Firenze Online Blog

Notizie, eventi ed informazioni su Firenze

Chiuso il Central Park, alcol ai minorenni

Inserito da admin • Feb 2nd, 2010 • Categoria: Ricette Toscane


Bevuta servita nei pubUn’altra licenza sospesa dopo lo svenimento della diciassettenne fuori dalla discoteca. Il questore sceglie il pugno duro: raffica di controlli nei locali. Il vicesindaco: «Più regole».
Era il suo compleanno. Diciassette anni da festeggiare in discoteca, con gli amici e le amiche. Ma ha esagerato: al tavolo, hanno servito alcolici fino a sentirsi male e lei, dopo alcuni capitomboli nei bagni e in pista da ballo, fuori dal locale, con la testa ammaccata, ha ‘collassato’. Un’intossicazione da alcol, la terza nel giro di una settimana, e, come è già accaduto per il Williams di via dei Magliabechi, anche per il Central Park delle Cascine il questore di Firenze, Francesco Tagliente, ha preso provvedimenti: dieci giorni di sospensione della licenza perchè, spiega una nota, «sono stati somministrati superalcolici alle ragazzine in assenza di qualsiasi controllo e assistenza da parte del personale addetto».

«Questo tipo di condotta - si legge ancora - ha contribuito in modo significativo ad indurre lo stato di ubriachezza nella minore, poi ricoverata». All’ospedale di Ponte a Niccheri, la ragazzina, residente a Pontassieve, è arrivata con un tasso alcolemico pari a 1,90 grammi per litro. Pugno duro, insomma. In effetti, tre casi in sette giorni, con protagoniste ragazze dai 15 ai 17 anni, sono tanti. La questura ha presentato nelle scuole una campagna di sensibilizzazione ed educazione all’alcol nelle scuole.

Sul campo, sono cominciati i controlli. A tappeto. Lo scorso week end, 31 agenti di polizia amministrativa, volanti e commissariati, hanno setacciato i locali della movida fiorentina dove si serve l’alcol low cost o si praticano le gare di bevute all’interno di bar e pub, pubblicizzate su internet e con volantini in varie lingue. In particolare, gli agenti hanno scoperto che in un locale fiorentino si gioca a beer pong: chi centra un boccale pieno di birra con una pallina da ping pong ottiene l’intero boccale. Oppure si compone una ‘torre’ con i bicchierini degli ’shots’ vuoti, vince chi forma la torre più alta che corrisponde quindi al maggior numero di drink scolati.

Intanto, l’amministrazione comunale sta pensando di aggiornare il codice di autoregolamentazione dei pubblici esercizi e di rivedere gli orari notturni dei negozi per la vendita di alcolici. «Ma la situazione è grave e richiede una gestione anche nel lungo periodo. E spiega il vicesindaco Dario Nardella - Per prima cosa, abbiamo ripreso in mano il codice di autoregolamentazione di discoteche, locali da ballo e pubblici esercizi: l’idea è quella di integrarli con l’impegno a promuovere nei locali iniziative di sensibilizzazione contro l’abuso di alcol e sul divieto di consumo per gli under 16».

Fonte: Quotidiano Il Firenze del 2 Febbraio 2010

5 Responses »

  1. Video Marketing Tampa

    ? Chiuso il Central Park, alcol ai minorenni ? Firenze Online Blog

  2. Pretty nice post. I simply stumbled upon your weblog and wished to say that I’ve truly enjoyed browsing
    your blog posts. After all I will bee subscribing for your feed aand I hope you wrte once more very soon!

    Here is my weblog: grewat gifts foor 50 dllars (Wolfgang)

  3. Algunos de estos nuevos productos parecen un burbujeante refresco
    ce cola, de naranja, limón, etc.

  4. ????????????????????????????????????????????????????????????????????????????Mondrian????????????????Cube????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????
    iphone ??? ??? ?? http://www.prodwebsistemas.com.br/qsw/74-iphonecase-xpyjk-geov.html

  5. Asesoría Seo Posicionamiento Natural Marketing Digital para Pymes Campañas de Adwords, Remarketing
    y Youtube.

Facci conoscere la tua opinione, lascia un commento!